Formaggella di capra - Formaggio caprino terzo premio Concorso Nazionale "Le Forme Del Bio" 2008 - Pienza (Siena)
Formaggella di capra Ŕ un formaggio fresco ottenuto dalla cagliata di latte freschissimo, appena munto. L'artigianalitÓ delle lavorazione a latte crudo e senza l'uso di conservanti o di stabilizzanti, preserva tutte le proprietÓ organolettiche e nutritive del latte di capra da agricoltura biologica.

La nostra Formaggella acquista così il suo gusto dolce, molle e fresco con sottili sfumature di acidulo che saputo meritarsi il Terzo Premio al 6º Concorso Nazionale "Le Forme Del Bio" nella Categoria "Caprini Stagionati e Semistagionati".

Suggerimenti
Formaggella di capra Ŕ ricca di fermenti lattici vivi, naturalmente presenti nel latte fresco: Ŕ perfetta per la prima colazione insieme a marmellata o miele.

Scolate al dente il vostro formato di pasta preferito e aggiungete Formaggella di capra a quadrottini, noci tritate, un pizzico di sale e pepe nero macinato al momento. Spadellate rapidamente eventualmente aggiungendo un cucchiaio di acqua di cottura.

Si presta ad arrichire secondi piatti appetitosi, come involtini di melanzane o rotolini di petto di tacchino con verza e speck. Eccellente al forno, nel gateau di patate o sui gratin di verdure come cavolfiore o broccoletto. Chi Ŕ attento alla linea, pu˛ consumarla condita solo con un filo d'olio extravergine di oliva, sale e pepe o accompagnata da insalata fresca.

Offriamo anche una varietÓ pi¨ fresca: Formaggella Freschissima.
L'apoteosi della natura in un formaggio da consumarsi anche spalmato per chi ama i sapori vivi e ricchi di fermenti lattici.
Insuperabile accompagnata da un'insalata, diventa una caprese a modo nostro se la alternate a fette di pomodoro, impreziosita da perle di olio extravergine e guarnita da una foglia di basilico.
 
 
Concorso "Le Forme Del Bio"